domenica 30 novembre 2014

Road to Graduation Cake

Il mio fratellino si è laureato! E come festeggiare se non con una torta mega galattica!!!? 



Vista la sua passione per le chitarre ho voluto realizzare la torta proprio a forma di chitarra...che lo accompagna nel suo percorso verso la laurea! 
Per la base ho realizzato un pan di spagna da 18 uova, sostituendo 50 gr di farina con 30 gr di cacao amaro. Ho cotto la torta in una teglia rettangolare da 12 porzioni, ed il manico in uno stampo da plumcake. Ho sagomato la torta e tagliato in tre strati, ed ho farcito con crema pasticcera (dose da 12 uova) e gocce di cioccolato.

Per la crema pasticcera occorrono:
12 tuorli
240 gr di zucchero
60 gr di farina 00
60 gr di fecola
2 litri di latte
Per preparare la crema, ultimamente, sto utilizzando un metodo "a freddo": certamente non è il metodo tradizionale ed i veri pasticceri grideranno all'eresia, se mai leggeranno...ma mi trovo bene perchè ne risulta una crema molto soda, ideale per essere usata con la sac à poche e farcire le torte decorate.
Bisogna quindi lavorare i tuorli con lo zucchero e la farina e fecola, ottenendo un composto omogeneo. Aggiungere il latte freddo, continuando a mescolare. A piacere aggiungere fettine di scorza di limone o una stecca di vaniglia o di cannella.
Versare il composto in una pentola a fondo spesso e far cuocere a fuoco lento, mescolando continuamente. Farla bollire per un minuto o due, quindi togliere dal fuoco. Eliminare il limone/vaniglia/cannella, coprire con pellicola trasparente a contatto e lasciar raffreddare.



Ho stuccato con camy cream colorata di verde ed ho realizzato la strada con pasta di zucchero bianca "dipinta" con una "vernice" di cacao e acqua.
I cartelli stradali, stampati su cartoncino, indicano gli esami più significativi della sua carriera universitaria.
Alla fine della strada, il cake topper in fimo, che lo ritrae in sella alla sua moto, tocco in testa e diploma di laurea in mano, mentre alza il pollice in segno di vittoria! 
Ora ha appena imboccato una nuova strada...e chissà dove lo porterà...intanto...in bocca al lupo fratellino!!!!

domenica 23 novembre 2014

Ombre cake per primo compleanno

Penelope ha compiuto un anno e per il suo compleanno ho voluto realizzare una torta speciale!
La sua cameretta è gialla e lilla, per cui ho decorato tutta la sua festa con questi due colori...e ovviamente anche la torta!




Per realizzarla ho cotto la base di soli albumi trovata sul sito di dolci ago go, che prevede i seguenti ingredienti:

230 gr di burro 
500 gr di zucchero
5 albumi di uova grandi a temperatura ambiente
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
400 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
400 ml di latte a temperatura ambiente

Setacciate la farina con il lievito e il sale. Lavorate il burro finché diventa cremoso, quindi aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa. A questo punto aggiungete gli albumi, uno alla volta, sempre lavorando il composto, ed infine la vaniglia. Se la avete, usate una planetaria, altrimenti aiutatevi con uno sbattitore elettrico.
Aggiungete in maniera alternatala farina setacciata con sale e lievito, ed il latte, iniziando con la farina e finendo con il latte.  
Dividete il composto in 4 parti uguali ed aggiungete in ogni parte una quantità diversa (in crescendo) di colorante lilla. 
Rivestite, con carta forno bagnata e strizzata, due stampi da 24 cm di diametro e versatevi i primi due composti; cuocete a 170° forno ventilato  per 15 minuti. Estraete le torte, fate raffreddare ed intanto cuocete le altre due.
Quando tutti gli strati sono cotti e ben freddi, farcite con uno strato di camy cream e gocce di cioccolato bianco.
Io ho poi stuccato con la camy cream e ricoperto la torta con MarshMellow Fondant bianco, decorando con un semplice fiocco e ponendo in cima il mio carillon cake topper...


Che ne dite, vi piace?




martedì 11 novembre 2014

Giant Cupcake

E' davvero tanto che non scrivo sul blog, ma ho diverse tortine che non vedo l'ora di mostrarvi!!!


Per prima questa torta cupcake gigante, per festeggiare il compleanno di mio papà...e dato che l'anno scorso, in questo stesso giorno, un evento sconvolgente confondeva le nostre vite, ho decorato anche un piccolo cupcake, per festeggiare quest'anno passato, ed il primo anno delle nostre nuove vite.
Per il cupcake gigante ho realizzato un pan di spagna da 6 uova che ho cotto nell'apposita teglia. L'ho poi farcito con una ganache al cioccolato e granella di nocciole. 
Per la base del cupcake, ho realizzato il "pirottino", coprendo con cioccolato fondente fuso la base e le pareti della teglia per il cupcake gigante, e facendo rassodare in congelatore.
Ho poi posto al suo interno il pan di spagna e farcito con la ganache.

Per il topping, invece, ho svuotato la parte superiore del pan di spagna lasciando intatte le pareti, ed ho farcito di ganache; ho poi bagnato il pan di spagna e ricoperto con MarshMellow Fondant.


Il cupcake piccolino è stato semplicemente decorato con MarshMellow Fondant.

Che ne dite, vi piace!?!

domenica 28 settembre 2014

Torta boccale di birra

Sono anni che cerco di fare una bella torta decorata per il mio adorato maritino, e quest'anno finalmente ce l'ho fatta! 


La torta è così composta:
Per il tappo: una dose di Brownie dell'Araba Felice, stuccato con Camy Cream, e ricoperto di MarshMellow Foundant al cacao.
Per il boccale: un pan di spagna da 3 uova cotto in una base da 18 cm di diametro, tagliato in tre strati e farcito con crema pasticcera (una dose da tre uova) e frutti di bosco. Per rendere la torta più alta, l'ho montata su una base di polistirolo alta 5 cm, altrimenti la torta non avrebbe retto! Ho stuccato con camy cream e ricoperto con MarshMellow Foundant anche questa torta.
Ho utilizzato la Camy Cream avanzata e la sac à poche per realizzare la schiuma della birra. Ho unito tra loro due stecchini di legno a formare una "V" con angolo molto ampio ed ho ricoperto gli stecchini con il MMF giallo; quando poi ho montato la torta, ho guarnito con la Camy Cream.

Realizzare il MMF è molto semplice ed anche abbastanza veloce rispetto alla più comune pasta di zucchero...
Vi occorrono solo caramelle MarshMellow, possibilmente bianche, e zucchero a velo. Io ho sciolto una manciata (ho fatto a occhio...scusate!) di circa 300 gr di caramelle con 3 cucchiai di acqua, finchè il tutto non è risultato liquido; poi ho aggiunto zucchero a velo finchè non ho ottenuto un panetto lavorabile che non si appiccicasse alle mani...e il gioco è fatto! Per quella al cacao è bastato usare un po' di cacao amaro al posto dello zucchero a velo.

Il manico e la scritta sono realizzati qualche ora prima in modo che si seccassero, mentre lo stemma modificato con la foto del maritino, è stampato su carta ed applicato sul MMF all'ultimo momento.

La torta era buona e soprattutto mio marito ne è rimasto entusiasta, che è la cosa più importante :)
Auguri Sciscio mio!!!!
 

domenica 21 settembre 2014

Plumcake variegato allo yogurt

Premetto che non so da dove provenga questa ricetta... fa parte del quaderno di mia madre, scritta a mano nella sua calligrafia frettolosa. 


E' buonissima per la prima colazione, soffice e profumata, velocissima da impastare.
Nasce bianca ma per me il cioccolato è un must, quindi vi propongo la mia versione, in cui semplicemente ho aggiunto il cacao all'impasto.

Ingredienti:

1 vasetto di yogurt (di qualsiasi tipo: io uso volentieri quelli agli agrumi, danno un'aroma molto buono)
1 vasetto colmo di zucchero
3 uova
mezzo vasetto di olio di semi
2 vasetti e mezzo di farina
mezzo vasetto di cacao amaro
1 bustina di lievito

In una ciotola svuotate il vasetto di yogurt, sciacquatelo con un po' di acqua ed asciugatelo: vi servirà come misurino per gli altri ingredienti. 
Aggiungete le uova e lo zucchero ed amalgamate con una forchetta. 
Aggiungete l'olio e mescolate. Setacciate due vasetti di farina ed il lievito ed amalgamate al composto. 
A questo punto, dividete in due patri uguali: aggiungete in una mezzo vasetto di farina setacciata, nell'altra mezzo vasetto di cacao setacciato. 
Ungete con un po' di olio di semi uno stampo da plumcake e versate disordinatamente i due composti, cercando di alternarli a strati. 
Infornate a 180° in forno ventilato preriscaldato, per circa mezz'ora (dipende sempre dal vostro forno, fate la prova stecchino!). 


Lasciate raffreddare e... buona soffice colazione!!!

lunedì 15 settembre 2014

Torta rose V2


Questa è la seconda torta di rose realizzata lo scorso week end...
Per questa torta ho utilizzato, come base, la ricetta dei brownies, senza aggiungere nè gocce di cioccolato nè frutta secca. Ho impastato tripla dose, così ho ottenuto 3 dischi da 24 cm di diametro. Ho sovrapposto i dischi farcendoli con marmellata di albicocche, ed ho decorato con la tecnica delle rose con sac à poche, utilizzando la Camy Cream. Questa crema si presta bene a questa tecnica, anche se bisogna essere veloci perchè con il caldo tende a sciogliersi un po'... 
Il bianco, secondo me, risulta più elegante del rosa, infatti la torta era per festeggiare il compleanno di una dolce signora  :)

Nel complesso questa tecnica mi piace molto!

domenica 7 settembre 2014

Torta rose di panna


Per il mio compleanno mi sono preparata questa tortina, per sperimentare la tecnica delle rose con sac à poche...
La torta è così composta: 
per la base ho usato tripla dose del brownes della fantastica Araba Felice, arricchiti con gocce di cioccolato e granella di nocciole... li ho cotti separatamente in 3 teglie diverse, poi tra un brownie e l'altro ho messo un'abbondante dose di Camy Cream e gocce di cioccolato bianco:)
Ho colorato una parte della crema con colorante rosa ed ho decorato la sommità della torta con le rose realizzate con la sac à poche; ho sporcato i lati della torta con la crema restante ed ho rifinito con la granella di nocciole.


La tecnica delle rose non è stata semplice come mi aspettavo, ma il risultato finale mi ha soddisfatta :) e poi al gusto era davvero buona!!!! :D
Beh tanti auguri a me!

sabato 30 agosto 2014

Torta mezzo anniversario



Qualche tempo fa ho realizzato questa torta per festeggiare i primi sei mesi di matrimonio di una coppia bellissima :)
La base è una torta al cioccolato che ho diviso in due strati e poi a metà. ho sovrapposto poi i vari strati farcendoli con crema pasticcera e gocce di cioccolato. Ho poi glassato la torta con una ganache al cioccolato, e l'ho decorata con pasta di zucchero rossa.

Che ne dite, vi piace?

sabato 23 agosto 2014

Torta arcobaleno per un primo compleanno

Spulciando tra le mie foto mi sono accorta che...mi era sfuggita una torta!!!



Il protagonista è sempre lui... l'onnipresente e fantastico Dario!!!!
Questa torta era stata realizzata per il suo primo compleanno!

Per la base, ho realizzato doppia dose della base per il rotolo, che da cruda, ho colorato in sei sfumature diverse, per ricreare i colori dell'arcobaleno. 
Una volta cotto le basi, le ho sovrapposte intervallando con la camy cream, con cui ho anche stuccato la torta. Una volta che è stata stuccata, ha riposato un po' in frigo e poi l'ho ricoperta con la pasta di zucchero azzurra.

Tagliando la torta il colpo d'occhio era un'esplosione di colori! Beh l'occasione meritava una torta arcobaleno... e pensare che Dario ora ha già due anni! Come passa il tempo...!




Il cake topper è in fimo, montato su un vassoio a parte, in modo che la mamma potesse conservarlo.



lunedì 18 agosto 2014

Torta vestito da sposa


Ho realizzato questa torta per l'addio al nubilato di una cara amica (ora in un romantico e meraviglioso viaggio di nozze). Purtroppo ho utilizzato una pasta di zucchero acquistata...che a fine serata si era sciolta :( Esperimento da non ripetere...

La torta è uno zuccotto, così composto:
savoiardi
500 ml di panna vegetale
fragole

Ho foderato un'insalatiera profonda, con cuki trasparente. Ho lavato e tagliato le fragole e le ho condite con zucchero e limone. Ho tagliato a misura i savoiardi, li ho inzuppati nel sughetto delle fragole ed ho ricoperto i bordi ed il fondo dell'insalatiera. Ho montato la panna vegetale (perchè la festeggiata è intollerante ai latticini), ho aggiunto le fragole ed ho riempito lo zuccotto fino all'orlo. Ho poi chiuso la base con altri savoiardi. Ho lasciato riposare la torta in congelatore, in modo che fosse ben solida.
Qualche giorno prima ho preparato il bustino della sposa in pasta di zucchero, alla base del quale ho infilato uno stuzzicadenti lungo.
Dopo un paio d'ore di riposo in congelatore, ho ripreso la torta e l'ho rovesciata su un piatto da portata. Ho "stuccato" con altra panna vegetale e ricoperto la gonna con pasta di zucchero. Ho aggiunto il busto e qualche fiorellino, ed eccola qui!
Il passaggio in congelatore ha reso la torta non la solita torta ripiena, ma molto simile ad un semifreddo...che con questo caldo è stato molto piacevole!

Auguri agli sposi!!!

domenica 10 agosto 2014

Ciondoli Mike Wasowsky

Come tutte le cose, anche questo blog è cambiato molto nel tempo... se all'inizio postavo ricette salate ora mi sono un po' concentrata sui dolci... e per rendere ancora più bello un dolce, il cake topper è un must!  Inizialmente ne ho realizzati in pasta di zucchero...poi un bel giorno ho scoperto un nuovo materiale (nuovo per me..)... il fimo! E così, ecco che i cake topper in pasta di zucchero, delicatissimi e poco resistenti a cadute, umidità e tempo, sono stati sostituiti dai cake topper in fimo. E' vero non possono essere mangiati...ma possono essere conservati per sempre come dolce ricordo di un evento :) 
Il fimo si presta a tantissime creazioni, come per esempio questi dolci ciondoli "Mike Wasowsky"! Sono realizzati interamente in fimo ed hanno un diametro di circa 1 cm. Al centro è posto un gancetto e sono montati su una catenina di caucciù.

Carini vero? 

Con questi ciondoli inauguro il nuovo tag fimo, e la nuova pagina con tutte le mie creazioni in fimo :)




sabato 2 agosto 2014

Torta dinosauro di George

Sembra ieri che il piccolo Dario festeggiava il suo battesimo, per il quale ho realizzato una delle torte che più mi è rimasta nel cuore...ed invece ha già compiuto due anni!!!!
Per l'occasione, su richiesta della sua dolcissima mamma, ho realizzato questa torta...il soggetto è il dinosauro di George, fratellino di Peppa Pig...(lo scrivo perché beh...io non sapevo assolutamente chi fosse! :-p )




Per la base ho realizzato una torta al cioccolato:
180 gr di farina 00
350 ml di crema di latte
250 gr di zucchero
90 gr di cacao amaro in polvere
90 gr di burro fuso
3 uova
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito

Mescolate tra loro zucchero, cacao e vanillina. Aggiungete le uova ed il burro fuso tiepido e mescolate. Aggiungete la panna e la farina setacciata con il lievito, fino ad ottenere un composto liscio.
Ho imburrato una teglia rettangolare da 8 porzioni e cotto a 180 gradi per circa 30 minuti. Ho diviso la torta a metà nel senso della lunghezza e l'ho farcita con la Camy Cream (ricetta del forum cookaround):
1 kg di mascarpone
500 gr di crema di latte
2 tubetti di latte condensato

Lavorate il mascarpone con il latte condensato. Montate la panna ed amalgamate al mascarpone. Ho aggiunto nella farcitura anche delle meringhe a pezzetti.
Aiutandomi con una sagoma precedentemente ritagliata da un disegno su carta forno, ho intagliato la torta con la forma del corpo del dinosauro.
Per la copertura ho colorato la Camy Cream di verde ed ho ricoperto i lati e la superficie della torta con uno strato di crema bello alto (slurp!).

Ho realizzato i particolari delle zampette e delle creste con la pasta di zucchero, mentre per l'occhio ho utilizzato un Candy Melt al cioccolato bianco su cui ho disegnato la pupilla con il pennarello alimentare.
Ho decorato il vassoio con la gomma crepla, per inserire il personaggio in una sua ambientazione :)

Al festeggiato e piaciuta molto e a voi piace? 

domenica 27 luglio 2014

Torta Diablo

Per il compleanno di Roberto, la sua neomogliettina mi ha chiesto di realizzargli questa torta, ispirata ad una trovata sul web.


Per la base ho realizzato un pan di spagna da tre uova, che ho cotto in una teglia tonda da 18 cm di diametro.
Per la farcitura, una generosa dose di camy cream con tantissimi frutti di bosco. Ho lavato e condito i frutti di bosco con zucchero e limone, e con il "sughetto" della frutta ho bagnato il pan di spagna. Ho usato la camy cream anche per stuccare la torta, è perfetta per ogni utilizzo perchè molto soda!
Per la copertura ho utilizzato pasta di zucchero acquistata, in quanto è molto complicato creare il colore nero ed il colore rosso così intensi!


La torta aveva un gusto decisamente fresco ed estivo, e ci è piaciuta molto!

E a voi piace?

domenica 13 luglio 2014

Il gelato furbissimo

Avete mai provato il gelato furbissimo dell'Araba Felice? Lei per me ormai è una certezza, e quando voglio cucinare qualcosa di sfizioso, gustoso e semplice, vado sul suo blog! E poi sono sempre certa che la ricetta riesca!!!


Questo è il suo gelato furbissimo, arricchito da me con alcuni ingredienti...:
2 tubetti e mezzo da 170 gr (potete metterne anche 3 se vi piace molto dolce)di latte condensato
500 ml di panna fresca da montare
2 cucchiai di marsala
una tavoletta di cioccolato extrafondente
arachidi caramellate
Mescolate il latte condensato con il marsala (che serve solo a non far "gelare il gelato"...il sapore non si sente!), poi montate la panna e amalgamate al latte condensato. Spezzettate con un coltello il cioccolato e le arachidi ed aggiungete al gelato. Tenete in freezer fino al momento di servire, è sempre morbido! 
Vi consiglio di provarlo...non lo abbandonerete più!!!

domenica 6 luglio 2014

Torta camicia per il mio nonnino

Per il compleanno del mio nonnino, che compiva ben 89 anni, ho realizzato questa tortina, una camicia con papillon. La base è un semplice pan di spagna, farcito con uno strato di crema pasticcera ed uno strato di crema al cioccolato.


Per realizzare il pan di spagna occorre:
5 uova
75 gr di maizena
75 gr di farina
150 gr di zucchero

Per prima cosa dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve fermissima. Aggiungete lo zucchero continuando a montare, fino ad ottenere una meringa soffice (se volete, a questo punto, potete aggiungere i semini di una bacca di vaniglia, o la scorza di un limone). Aggiungete un tuorlo alla volta, azionando per qualche secondo la frusta (o mescolando per qualche secondo con la frusta a mano) finchè tutti i tuorli saranno ben amalgamati. Infine aggiungete le farine setacciate, mescolando lentamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Versate il composto in una teglia tonda da 24 cm di diametro (o una rettangolare da 6, per realizzare la camicia) precedentemente imburrata. Fate cuocere in forno ventilato, preriscaldato a 160°, per 30 minuti.
Una volta cotto, lasciate raffreddare nel forno spento, prima di sformare il pan di spagna.
Quando si è freddato, ho tagliato il pan di spagna in 3 parti, ed ho farcito gli strati con la crema pasticcera e con quella al cioccolato.
Ho steso uno strato di camy cream per pareggiare il tutto ed ho ricoperto la torta con pasta di zucchero bianca. Sia la pasta di copertura che quella per le decorazioni, è stata realizzata in casa.
Al festeggiato è piaciuta tanto, non se l'aspettava!
E a voi piace?

domenica 29 giugno 2014

Torta sei mesi per Penelope

Il tempo passa in fretta e così, in un lampo, la mia Penelope ha compiuto sei mesi...
Per festeggiarla, questa piccola mezza tortina, a simboleggiare questo primo mezzo anno passato insieme!


La base della torta è una base con solo albumi, per la quale occorrono:
9albumi
100 gr di maizena
100 gr di farina
80 gr di olio di semi (di solito uso semi di arachide)
100 gr di zucchero
150 gr di cioccolato bianco
1 bustina di lievito

Per prima cosa sciogliete al microonde il cioccolato bianco.
Montate gli albumi a neve fermissima.
Setacciate zucchero, farina, maizena e lievito ed aggiungete agli albumi mescolando lentamente con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto. 
Amalgamate il cioccolato fuso con l'olio e aggiungete al composto.
Foderate con carta forno bagnata e strizzata una teglia tonda da 24 cm di diametro e versatevi il composto. 
Cuocete la torta in forno preriscaldato a 170°per 30-40 minuti.
Fate raffreddare la torta e sformatela. 
Una volta fredda ho tagliato la torta in due strati e poi a metà. Non ho bagnato gli strati perché la torta risulta molto soffice.
Ho farcito ogni strato con marmellata di arance fatta in casa, poi ho rifilato i bordi con un coltello.

Per la copertura ho sciolto al microonde 100 gr di cioccolato al latte con 100 gr di cioccolato extrafondente. Ho lasciato leggermente raffreddare ed ho glassato la torta.
I particolari colorati sono realizzati in pasta di zucchero.
Ecco anche una foto della fetta.
La torta era molto buona, sono rimasta soddisfatta del risultato e l'accostamento cioccolato bianco-arancia era buonissimo!
Che ne dite vi piace?


domenica 8 giugno 2014

Cake Topper motorino


Questo cake topper mi è stato chiesto da Carmen, per festeggiare il suo trentesimo compleanno. 




E' realizzato interamente in fimo e montato su un vassoio di cartone ricoperto di gomma crepla.
Per realizzarlo sono partita dal motorino, che è stato cotto senza...le ruote! Infatti la parte inferiore (le ruote e la gamba di Carmen che poggia sul prato) è stata creata e cotta separatamente dal soggetto principale, ed assemblata in seguito con la colla attack.




Sulla targa ho scritto il nome della festeggiata ed il 30, mentre, sul quadro, la data del compleanno:6 febbraio.






Che ne dite vi piace?

lunedì 2 giugno 2014

Torta volo di farfalle


Questa torta e stata realizzata per il sesto compleanno della piccola Elisa. La base è una torta al cioccolato (la stessa usata per il compleanno di Dario) bagnata con latte e farcita con camy cream e gocce di cioccolato bianco.
Per la copertura ho utilizzato pasta di zucchero fatta in casa, colorata con colori alimentari.
I fiori e le farfalle sono stati realizzati qualche giorno prima in modo che si seccassero e che le farfalle mantenessero le ali sollevate.




Ho realizzato l'effetto trapunta e ad ogni incrocio ho applicato un fiorellino. Ho applicato la scritta e le farfalle, dopo averle spolverate con la polvere glitterata.


Che dite vi piace?

domenica 18 maggio 2014

Il Battesimo di Penelope





Per il battesimo di Penelope non potevo certo non fare la torta!


Per lei ho scelto uno stile delicato ed elegante...

La torta è composta da 3 torte tonde, una con diametro di 30 cm, una di 24 ed una di 18. Per la base della torta ho utilizzato una doppia dose di chiffon cake.
La torta è bagnata con uno sciroppo di acqua, zucchero, vaniglia e limone.
Per la farcitura ho utilizzato la crema pasticcera (una dose da 9 uova) e fragole.
Ho "stuccato" la torta con una crema fatta di panna, mascarpone e latte condensato (la camy cream che ho usato qui in una delle mie primissime torte decorate!), ed ho ricoperto il tutto con pasta di zucchero bianca fatta in casa.
Ho realizzato le rose qualche tempo prima in modo che si seccassero; le rose, le foglie e la scritta sono state spennellate con il glitter alimentare. Per i bordo ho utilizzato un nastro rosa.
Ho realizzato il cake topper in fimo, in modo che poi potessi tenerlo per ricordo. Per realizzare il bimbo, ho impastato del fimo rosa carne e l'ho pressato per bene in uno stampino di silicone. Ho estratto il bimbo dallo stampino e l'ho cotto. Una volta freddato ho colorato i capelli ed ho sfumato un po’ il corpo del bimbo per renderlo più realistico.
Per la rosa ho impastato del fimo bianco e ho realizzato dei petali che poi ho combinato tra loro a formare una rosa aperta. Ho cotto in forno ed una volta freddato, ho sfumato i petali con il colore rosa.
Sono rimasta molto soddisfatta di questa torta, avevo così paura che non venisse bene o crollasse durante il trasporto al ristorante!


Auguri al mio angioletto Penelope!

lunedì 12 maggio 2014

Torta pancione...e auguri a tutte le mamme!

Volevo postare questa torta ieri, in occasione della festa della mamma... ma sono stata presa da un'altra torta, per il mio nonnino...e tra una cosa e l'altra non ho avuto un attimo!!!!
Ho realizzato questa torta per il mio trentesimo compleanno, per ricordare questo particolare momento della mia vita...



Per la pancia ed i seni ho realizzato degli zuccotti di diverso diametro: ho foderato il contenitore con la pellicola trasparente, ed ho poi  ricoperto le pareti con  i savoiardi imbevuti nel latte. 
Ho riempito gli zuccotti con la crema del dolce delle Dolomiti e gocce di cioccolato.
Ho poi decorato con pasta di zucchero bianca e rosa, fatta in casa.

Dato che il mio compleanno e quello della mia mamma sono vicini, ho realizzato anche una piccola sacher e l'ho decorata con due sagome di due donne per mano, una con il pancione ed una senza... :)



Era tanto che volevo fare questa torta...che ne dite vi piace?


Anche se in ritardo tanti auguri alla mia mamma...e da quest'anno...tanti auguri a me! :)